Il Servizio Civile Regionale è un’importante opportunità e occasione di crescita personale messa a disposizione da Regione Lombardia a partire dall’aprile del 2015, per giovani dai 18 ai 28 anni compiuti di dedicare un anno della propria vita a favore di un impegno solidaristico.

Questo progetto è soprattutto uno strumento prezioso per aiutare le fasce più deboli della società contribuendo allo sviluppo sociale, culturale ed economico del nostro Paese.

L’iniziativa intende fornire ai beneficiari una serie di conoscenze sui settori d’intervento del Servizio Civile Regionale (assistenza alle persone; protezione civile, ambiente, beni culturali, educazione e promozione culturale) e competenze trasversali (lavoro in team, dinamiche di gruppo, problem solving, brainstorming) che aumentino l’autostima e facilitino l’ingresso nel mercato del lavoro dei soggetti interessati.

Il Servizio Civile, è rivolto a tutti i giovani di età compresa tra i 18 e i 28 anni, che sono iscritti al Programma Garanzia Giovani.

Pertanto, i requisiti per poter accedere al Programma sono:

  • Essere inoccupati/disoccupati ai sensi del D.lgs. n. 181/2000;
  • non essere iscritti a percorsi di istruzione o formazione professionali;
  • non avere in corso di svolgimento il servizio civile o un tirocinio extra-curriculare;
  • non avere in corso di svolgimento interventi di politiche attive attuate con Dote Unica Lavoro;
  • non avere fruito o di non fruire delle politiche di garanzia giovani previste dagli avvisi “flusso” o “stock” di cui al D.d.g. n° 9169 del 16 ottobre 2014;
  • essere in condizione di regolarità sul territorio nazionale;
  • non aver riportato condanna superiore ad un anno per delitto non colposo ovvero ad una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Una volta aderiti al bando, i giovani verranno presi in carico da un Operatore Accreditato, come L’Accademia IeFP Soc. Coop. Soc. ONLUS, che si occuperà di verificare i requisiti della persona e di predisporre i Progetto Formativo Individuale (PFI) e la Convenzione di riferimento.

Inoltre, i servizi che vengono offerti GRATUITAMENTE al cittadino comprendono:

  • Formazione generale e specifica a carico dell’Ente;
  • Attività di Tutoraggio e Avvicinamento al mondo del Lavoro;
  • Servizio di Assicurazione a carico di Regione Lombardia.

I giovani che svolgono il Servizio Civile Nazionale in Italia percepiscono un rimborso spese € 14,46 giornalieri, per un totale di € 433,80 lordi mensili e possono scegliere di prestare servizio in varie aree di intervento:

  • assistenza;
  • protezione civile;
  • ambiente;
  • patrimonio artistico e culturale;
  • educazione e promozione culturale.

Per effettuare la registrazione e l’adesione al programma Garanzia Giovani i giovani accedono al sito dedicato (http://www.borsalavorolombardia.net/bll/registraLavoratore.do)  e selezionano l’ente di servizio civile e l’ambito di interesse (ambiente, assistenza, educazione e promozione culturale, patrimonio artistico e culturale, protezione civile).