Descrizione

Il decreto legislativo 81/08 all’art. 43 comma 1 lettera b) stabilisce che il datore di lavoro è tenuto a designare uno o più lavoratori incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione delle emergenze.

Tutti i lavoratori che svolgono l’incarico di addetto alla squadra di emergenza antincendio devono ricevere una specifica formazione attraverso corsi appositi.

I contenuti sono correlati alla tipologia di attività e al livello di rischio dell’impresa, ovvero:

  1. Rischio Basso (scarica il modulo del corso)
  2. Rischio Medio 
  3. Rischio Alto 

I corsi di formazione antincendio rispettano quanto previsto dall’allegato IX del D.M. 10/03/1998 – contenuti minimi essenziali – e garantiscono l’acquisizione delle abilità dei discenti, ottenuta grazie a docenti esperti e di comprovata conoscenza.

 

I corsi di aggiornamento antincendio hanno l’obiettivo di aggiornare gli addetti delle squadre sulla prevenzione e sulla gestione delle emergenze che possono verificarsi nell’azienda, anche e soprattutto su quanto definito dal documento di valutazione dei rischi.  Sono fornite ai discenti conoscenze teoriche e pratiche sulla gestione delle emergenze.

Durante lo svolgimento del corso, sono previsti sia un ripasso dei concetti generali in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro relativamente all’antincendio, che delle esercitazioni pratiche;

Nello specifico:

  • Presa visione del registro della sicurezza antincendi e chiarimenti sugli estintori portatili;
  • istruzioni sull’uso degli estintori portatili effettuata o avvalendosi di sussidi audiovisivi o tramite dimostrazione pratica.

Contattaci per maggiori dettagli